Guaine impermeabilizzanti: un approccio sicuro contro l'umidità di risalita

Guaine impermeabilizzanti: un approccio sicuro contro l'umidità di risalita

 

L'umidità di risalita è una sfida comune in molte abitazioni e si verifica quando l'acqua dal terreno viene assorbita dalle pareti, risalendo attraverso i materiali da costruzione. Per affrontarla efficacemente è essenziale considerare soluzioni di impermeabilizzazione mirate, quali le guaine impermeabilizzanti. In questo articolo, vedremo cosa sono a cosa servono e perché le guaine impermeabilizzanti sono da considerare un’ottima soluzione preventiva e curativa che contribuisce a mantenere l’ambiente asciutto e salubre, prevenendo la formazione di muffe e il deterioramento dei materiali da costruzione e soprattutto preservando l'integrità strutturale dell'edificio.

Guaine impermeabilizzanti: le proprietà
Le guaine impermeabilizzanti sono composte da strati sottili di materiale impermeabile, spesso liquide, realizzati in bitume modificato, PVC o altri polimeri resistenti all'acqua. Questi strati vengono applicati sulla superficie esterna delle pareti, creando una barriera fisica che impedisce all'acqua di penetrare nelle pareti e nei materiali da costruzione. In presenza di umidità di risalita, le guaine impermeabilizzanti agiscono come uno scudo protettivo, mantenendo le pareti asciutte.

Come abbiamo detto, le guaine impermeabilizzanti possono essere una soluzione valida sia in termini preventivi, consigliata durante la costruzione di nuovi edifici, ma possono anche essere adottate in fase di ristrutturazione per affrontare il problema già esistente. Le guaine impermeabilizzanti liquide, composte da resina in emulsione acquosa sono consigliate per eliminare l’umidità di risalita perché, oltre alle ottime capacità di impermeabilizzazione e alla buona resistenza in spinta positiva o negativa, ha un basso spessore, superando la necessità di dover rimuovere il vecchio intonaco.

Come applicare le guaine impermeabilizzanti
L'applicazione di queste guaine è un processo che richiede massima attenzione ai dettagli. Innanzitutto, è necessario comprendere il livello di umidità, per valutare la necessità di applicare eventuali strati multipli e ottenere una protezione ottimale. Ecco perché si procede con esami specifici come la termografia, per stabilire fino a che punto l’umidità di risalita abbia agito e le cause del problema.

In primis, la superficie delle pareti deve essere preparata, rimuovendo eventuali detriti o materiali sciolti. Successivamente, la guaina viene applicata uniformemente sulla parete, creando un rivestimento continuo e impermeabile.
È fondamentale sottolineare che l'applicazione delle guaine impermeabilizzanti dovrebbe essere eseguita da professionisti esperti. Soltanto una corretta installazione garantisce un risultato ottimale e una protezione duratura contro l'umidità di risalita.

Realizziamo interventi di impermeabilizzazione in tutto il Nord Italia: contattaci!

 

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI