Tetto con tegole o coppi: cosa cambia e quale scegliere

Tetto con tegole o coppi: cosa cambia e quale scegliere

 

Il tetto di una casa è molto più di una semplice copertura. È una parte essenziale dell'architettura che influenza l'aspetto estetico, la durata e l'efficienza energetica dell'edificio. Quando si tratta di rifare il tetto, una delle decisioni più cruciali da prendere è la scelta del materiale. In questo articolo, esploreremo la differenza tra le tegole e i coppi, due elementi strutturali del tetto che spesso vengono confusi tra di loro. Iniziamo subito con il chiarire che… no, non sono la stessa cosa!

Entrambi i materiali hanno una lunga storia di utilizzo nell'edilizia e offrono vantaggi unici. Ma cosa cambia davvero tra i due?

Tegole: tradizionali ed eleganti
Le tegole sono probabilmente il materiale per tetti più comune, almeno nella parte occidentale del mondo. Fatte di argilla o cemento, esistono in una vasta gamma di colori e stili. Le tegole sono spesso scelte per la loro durata e per la bassa manutenzione necessaria, sicuramente inferiore rispetto ai coppi. In comune con questi ultimi, l’importante resistenza agli agenti atmosferici.

Inoltre, offrono un aspetto classico ed elegante, che si adatta bene a molti tipi di architettura, specialmente quelli di ispirazione mediterranea.

Le tegole vengono sovrapposte in modo che le parti inferiori coprano le parti superiori di quella sottostante, creando un aspetto uniforme e regolare. Questo design aiuta anche a proteggere il tetto dall'infiltrazione di acqua;

Coppi: rustici e affascinanti
I coppi sono un'altra opzione molto usata per i tetti. Realizzati tradizionalmente in terracotta, i coppi sono più piccoli e più spessi delle tegole. Si caratterizzano per una forma distintiva a “S” e vengono disposti sovrapponendoli a forma di scala. Questo stile di disposizione crea un aspetto più rustico e caratteristico rispetto alle tegole.

Nello specifico, i coppi sono noti per la loro capacità di creare una barriera efficace contro l'umidità e di regolare la temperatura interna dell'edificio. Inoltre, essendo più piccoli, sono più facili da maneggiare durante l'installazione.

La scelta tra tegole e coppi dipende soprattutto dallo stile architettonico dell'edificio, dalla zona dell’edificio (città o campagna) e… dalle preferenze personali: se preferisci uno stile più rustico andrai sui coppi, altrimenti orientati verso le tegole. In ogni caso, investire in un tetto di qualità è fondamentale per garantire la sicurezza, la durata e l'estetica della propria casa.

Realizziamo e rifacciamo tetti di varie tipologie in tutto il Nord Italia: contattaci!

 

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI