Impermeabilizzazione terrazzi e balconi: procedura e materiali migliori

Impermeabilizzazione terrazzi e balconi: procedura e materiali migliori

 

L’impermeabilizzazione è un procedimento indispensabile per evitare infiltrazioni, scongiurare l’umidità e garantire la stabilità di qualsiasi struttura immobiliare.

Quando parliamo di terrazzi e balconi, l’impermeabilizzazione gioca un ruolo di primaria importanza, essendo posizionati all’esterno e più facilmente “attaccabili” dagli agenti atmosferici. Vediamo di seguito in cosa consiste questa procedura e i materiali più indicati.

Come funziona l'impermeabilizzazione di terrazzi e balconi
Per impermeabilizzare terrazzi e balconi è indispensabile, innanzitutto distinguere tra la necessità di una nuova costruzione e l’esigenza di una ristrutturazione. Nello specifico, è opportuno valutare il sistema di impermeabilizzazione più adatto a seconda della situazione esistente e della condizione della superficie da trattare.

Ecco che, quindi, è importante effettuare delle verifiche preliminari, prima di procedere all’impermeabilizzazione. Vediamole in sintesi.
  • Verifica dello stato della pavimentazione e massetto (possibili crepe o rotture)
  • Verifica e analisi dell’eventuale presenza di un sistema impermeabilizzante (è necessario ripristinarlo o realizzarlo ex novo?)
  • Verifica della stratigrafia della struttura: sono presenti fratture o separazioni tra i diversi strati? Ci sono infiltrazioni oltre lo strato di finitura?

A seconda dello “stato dell’arte” si procederà con diverse soluzioni e diversi materiali.
Se le condizioni del pavimento sono buone, potrebbe bastare un’impermeabilizzazione solo sul rivestimento del pavimento: in questo caso si applica un materiale liquido e resistente alle intemperie, alle sostanze chimiche e ai ristagni d’acqua.

In caso contrario, se il pavimento dovesse risultare danneggiato, è necessario rimuovere le piastrelle malridotte e agire sullo strato sopra il massetto. In questo caso, si possono impiegare membrane impermeabilizzanti come la guaina bituminosa, oppure un composto liquido a base cementizia, semplice da applicare sopra il massetto, al di sopra di questo procedere con la posa delle piastrelle.

Se anche il massetto risulta danneggiato, allora bisogna agire sotto il massetto. Ecco che allora l’applicazione di membrane drenanti bituminose diventa inevitabile.

Realizziamo interventi di impermeabilizzazione nelle province di Verona, Vicenza, Padova, Modena, Reggio Emilia, Bologna e Brescia: contattaci subito!

 

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI