Fotovoltaico plug&play: cos'è, caratteristiche e perché conviene (anche in bolletta!)

Fotovoltaico plug&play: cos'è, caratteristiche e perché conviene (anche in bolletta!)

 

Con il rincaro dei prezzi di gas e luce, la corsa all’energia rinnovabile è tornata prepotente. La soluzione green che va per la maggiore, per contenere i costi è quella del pannello fotovoltaico. Nell’ultimo periodo, nello specifico, ha preso piede il fotovoltaico plug&play, un impianto che gode non solo di grandi vantaggi economici, ma anche semplice da installare (anche burocraticamente): non servono, infatti, particolari autorizzazioni. Ma vediamo nello specifico le caratteristiche di questo pannello fotovoltaico e perché molte persone l’hanno già scelto.

Pannello fotovoltaico plug&play: caratteristiche e vantaggi
Il fotovoltaico plug&play non è altro che un impianto solare di dimensioni ridotte e portatile, che non viene installato sui tetti, come un pannello fotovoltaico tradizionale. Si tratta, infatti, di un impianto che trova un comodo collocamento sui balconi e sulle finestre, ma anche in giardino. Il vantaggio, che facilita notevolmente l’installazione, sta nel collegamento, diretto alla presa di corrente. Per questo viene definito “plug&play”. Il consiglio che vi diamo è quello di preferire un’esposizione verso sud.

Burocraticamente, come detto, non si deve svolgere tutto l’iter, come nel caso dei pannelli tradizionali, poiché tipicamente il fotovoltaico plug&play ha una potenza inferiore a 800W. L’ARERA (Autorità per l’energia elettrica) ha stabilito che sono sufficienti: la compilazione e l’invio al distributore di zona della Comunicazione Unica con questo modello; nel caso di condomini, la notifica all’amministratore ed eventualmente l’approvazione dell’assemblea condominiale.

Il risparmio che si avrebbe sulle bollette può essere molto importante. Con due pannelli da circa 400W si può risparmiare circa il 20% sulla bolletta elettrica, pertanto si tratta di un investimento con ottimi benefici anche e soprattutto in termini economici. Infine, ricorda che la spesa per i fotovoltaici plug&play prevede una detrazione IRPEF al 50%, con un rimborso in dieci anni. Un'altra valida motivazione che spinge oggi sempre più persone a non lasciarsi scappare un piccolo impianto dai grandi vantaggi.

Cerchi una consulenza per un impianto fotovoltaico? Contattaci subito!

 

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X - CHIUDI
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
Maggiori informazioni